COLLEGAMENTI ADSL

Da oggi anche per chi non ha linea telefonica!


L'offerta di ADSL di ID S.R.L. permette di connettersi in banda larga, tutti i giorni e 24 ore su 24 anche senza una linea telefonica Telecom attiva.

Il nuovo servizio di Backup on line di ID S.R.L.

Salva i tuoi file, anche quelli più importanti con WE BACKUP.

NOI VOIP

Il servizio di telefonia via Internet di ID s.r.l.


VoIP è l'acronimo di "Voice Over IP", ovvero "voce su protocollo Internet". In pratica, si tratta di un sistema che consente di telefonare attraverso la rete Internet. In realtà il sistema non è limitato solo alla voce ma permette anche di effettuare videochiamate, scambio di messaggi testuali, etc...

SERVIZIO E-MAIL

Il servizio di posta elettronica su misura per te


-Anti spam e Antivirus
-Lista nera e lista bianca
-Risponditore automatico

WEB HOSTING

Grazie alla connessione in fibra siti veloci e sempre disponibili


- Spazi WEB e FTP
- Registrazione e gestione domini .it ed internazionali
- Server virtuali Windows e Linux
ID s.r.l. copyright @ 2011

DOMINI INTERNET


domini_internet

DOMINI INTERNET

I domini Internet (o più correttamente i "nomi a dominio") sono i nomi con cui si identificano i computer collegati ad Internet. Ad esempio, ogni pagina web (come quella che state leggendo in questo momento) si trova su un computer, detto anche "server" o "sito" Internet. Il "dominio" è la prima parte dell'indirizzo della pagina web, che identifica appunto il computer su cui risiede la pagina. Per esempio, l'indirizzo di questa pagina è "http://www.neomedia.it/servizi/domini/", mentre il nome a dominio del server su cui risiede la pagina è "www.neomedia.it".

Registrare un proprio nome a dominio può essere utile per vari motivi, tra cui:

- L'indirizzo del proprio sito web sarà più corto e facile da ricordare (ad esempio "www.nomeazienda.it" piuttosto che "www.nomeprovider.it/nomeazienda").

- Tutta l'attività on-line sarà gestita sotto il proprio nome o marchio.

- L'indirizzo delle caselle e-mail farà riferimento solo al proprio dominio e non a quello del provider.

- È possibile cambiare provider "portandosi dietro" il proprio dominio, senza dover quindi cambiare indirizzo al sito web o alle caselle e-mail.

- È importante riservare il nome del dominio (anche se non usato immediatamente) in quanto altri potrebbero farlo prima di voi. Molto spesso ci vengono richiesti domini che risultano già "occupati", talvolta da aziende concorrenti.